La gestione locazioni: servizio voluto da molti

Astasubito non si occupa solo aste ma è un’agenzia specializzata in servizi immobiliari a 360°!
Tantissime le prestazioni offerte alla clientela: affitti e vendite residenziali, commerciali o di case vacanza; gestione locazioni; perizie e consulenze; finanziamenti e mutui, fideiussioni assicurative; certificazioni energetiche; stipula e registrazione contratti; visure e planimetrie; consulenze di Home Staging.

Molto richiesto è il servizio di gestione locazioni: sempre più clienti affidano ai professionisti i propri immobili per affittare in modo sereno e tranquillo.

Questo servizio infatti nasce da una sentita esigenza dei proprietari: quella di poter avere un sicuro riferimento che si occupi efficacemente ed in modo redditizio dei 4_1ppropri appartamenti, negozi, uffici messi in affitto. In modo tale da alleggerire i proprietari dalle gravose incombenze della gestione.
Astasubito offre dunque ai proprietari dei patrimoni immobiliari un servizio chiavi in mano della gestione di locazioni di terreni, immobili, unità abitative o commerciali, per uno sgravio totale di oneri e responsabilità del nostro committente.
Al giorno d’oggi, affittare casa sembra un’operazione alla portata di tutti: siti web, portali e passaparola, esistono numerose soluzioni piuttosto immediate che implicano però oltre ai costi, tempo per cercare e gestire gli inquilini e rischi economici e contrattuali.

È in questo scenario che Astasubito si presenta come alternativa per risolvere ogni problema legato alla locazione di immobili.

Astasubito si affianca o sostituisce alla proprietà nella selezione dell’interessato alla locazione. In seguito segue le fasi di stipula del contratto, inventario, registrazione, attivazione utenze e altre incombenze. Inoltre sorveglia con regolarità l’andamento dell’affitto, dello stato del bene e si attiva tempestivamente quando necessario.
Cosa aspettate ad avviare anche voi la vostra redditizia attività in campo immobiliare?
Approfittate dell’esperienza di Astasubito e dei nuovi servizi offerti alla clientela!
Clicca qui!

Un format snello e flessibile per un prodotto di grande qualità

La commercializzazione dei prodotti tipici rappresenta oggi un business in forte espansione. Per quanto riguarda il comparto alimentare, sono infatti sempre di più le persone attente alla qualità e alla genuinità dei cibi, alla ricerca di gusti raffinati e del mangiar bene.
Esistono diversi motivi che rendono questa attività un business da valutare con attenzione, in grado di fornire un buon reddito. Tra i principali l’attitudine dei clienti a rimanere fedeli nel tempo.
La Puglia è una meta di vacanza ormai consolidata e quindi in tutta Italia si conoscono i prodotti pugliesi e potrete trovare dei veri estimatori!

Nel negozio il cliente potrà trovare una gamma di prodotti tipici pugliesi molto ampia, dai prodotti freschi (salumi e formaggi) a quelli secchi (taralli, paste, dolci, conserve,paté, mangia 3 (3)prodotti sottolio).

Mangia e Bevi Puglia nasce dalla volontà di unire l’amore per il territorio alle tradizioni racchiuse nelle specialità della terra da cui prende il nome l’azienda stessa. L’obiettivo principale dunque è quello di promuovere il territorio pugliese e i tipici gusti locali ovunque, scegliendo eccellenze selezionate qualitativamente. Garantire la qualità dei prodotti è la prerogativa dell’azienda che segue personalmente tutte le fasi di preparazione degli stessi.

I prodotti in listino sono quindi tutti prodotti internamente e marchiati da Mangia e Bevi Puglia, che li seleziona e controlla. Non viene richiesto nessun tipo di ordine minimo e l’azienda non chiede nessuna percentuale sugli incassi.

Un altro grande vantaggio è la vendita di vini sfusi e oli freschi. I clienti apprezzeranno la genuinità e i prezzi competitivi. La vendita effettuata in questo modo permette di avere un notevole risparmio dovuto al fatto che non si acquista il contenitore del prodotto più volte. Se ne acquista solo la quantità necessaria.
L’olio extravergine d’oliva di alta qualità Puglia viene prodotto unendo la tradizione e la tecnologia. Grazie alla cura e alla passione per la terra e i suoi frutti; all’attenzione per ogni fase colturale, senza l’utilizzo di fertilizzanti chimici. Per ogni fase di lavorazione delle olive che vengono molite entro le 12 ore successive alla raccolta.
Completa l’offerta un banco formaggi locali freschi e salumi.
Può essere anche inserito un reparto di gastronomia e anche altri prodotti non presenti sul listino: il franchising Mangia e Bevi Puglia è un format snello e flessibile, adattabile alle esigenze dell’affiliato.
Lasciatevi conquistare dai prodotti di qualità e dalle competenze di un’azienda storica, dal collaudato e vincente know.how!
Scrivici per avere maggiori informazioni! Il successo ti aspetta!
https://www.meglioinfranchising.com/prodotti-tipici/

Viaggi last minute: una scelta sempre valida!

Per chi fa parte dell’ampia schiera di turisti pigri, indecisi o in cerca di consistenti risparmi sicuramente il viaggio vacanza di tipo last minute, ossia all’ultimo minuto, è quella ideale. Le offerte last minute sono un’ottima occasione per effettuare un viaggio prenotandolo all’ultimo minuto e di conseguenza spendendo molto meno rispetto al prezzo di partenza. Per sfruttarli al meglio è importante sapere come comportarsi nella scelta e a chi rivolgersi per l’acquisto. Per godere dei vantaggi che derivano dal volare o andare in vacanza con questa formula ma anche essere consapevoli dei rischi e delle precauzioni da adottare.Viaggi-last-minute-siti-affidabili

Il termine last minute è in uso sin dal 1938, quando un’agenzia aerea della Panair lo utilizzò a New York per rendere noti ai viaggiatori i prezzi invenduti su un volo transcontinentale a prezzi ridotti rispetto a quelli usuali. Da allora la diffusione è stata mondiale, consolidandosi soprattutto nell’ultimo ventennio.
Si tratta di pacchetti turistici (esempio volo e soggiorno, volo, crociera) rimasti invenduti ai tour operator o compagnie di volo, che decidono di offrirli (con le stesse caratteristiche previste dal catalogo) al pubblico a costi notevolmente ridotti.

Ovviamente dietro l’offerta ci sono esigenze commerciali e manovre di mercato ben precise. Se il tour operator a pochi giorni prima della data prevista si trova con pacchetti ancora disponibili preferisce guadagnare di meno, piuttosto che perdere la possibilità di vendita, consapevole di non poterli più collocare sul “mercato del turismo”.
Il vincolo che tali offerte richiedono è la data di partenza e dunque l’assenza di flessibilità. I viaggi sono generalmente disponibili a partire da 15 giorni prima della partenza.
Recandosi in agenzia si possono visionare offerte di questo tipo e decidere di acquistarle. Viceversa, si possono fornire alle agenzie le “coordinate preferenziali” del nostro viaggio (destinazioni, date preferibili), che ci comunicheranno in tempi utili, a seconda delle disponibilità, le soluzioni possibili.

La tendenza si è consolidata sempre più, dato che tutti vogliono viaggiare e i last minute permettono di farlo risparmiando! Ma chi vuole viaggiare risparmiando non vuole rinunciare alla qualità e solo affidandosi ad un marchio noto si sente sicuro! Ecco perché affiliarsi ad un’azienda leader del settore porta innumerevoli vantaggi.ttg

 

La Last Minute Tour nasce nel 1995, è parte del Gruppo UVET ed è uno dei principali player nell’ambito della distribuzione turistica. L’azienda si è poi evoluta con una capillare rete di agenzie sul territorio e integrando i viaggi last minute con un’accurata selezione di prodotti da catalogo che rispettassero lo scopo di offrire sempre e solo prodotti di qualità. E che non riservano mai brutte sorprese.
Inutile affidarsi a chi si improvvisa sul mercato o agli ultimi arrivati: se offri viaggi last minute il cliente finale deve fidarsi di te!
Esperienza, professionalità, preparazione, competenza e tecnologia all’avanguardia sono punti di forza che Last Minute Tour mette a disposizione di chi decide di affiliarsi.
Informati qui: https://www.meglioinfranchising.com/last-minute-tour/

Il tartufo? Sì, grazie!

Il tartufo è un prodotto talmente richiesto che vanta un borsino ufficiale per la sua quotazione, dove gli esemplari più grossi e pregiati vengono messi all’asta raggiungendo quotazioni impensabili!
Il tartufo è quindi un prodotto pregiatissimo in tutto il mondo e commercializzarlo è un’idea di business redditizia e sicura. Anche perché se fino a una decina di anni fa il tartufo era unicamente appannaggio di élite oggi il tartufo viene apprezzato in maniera molto più diffusa.
E grazie all’aiuto di esperti commercializzarlo diventa anche facile.
Noi vi consigliamo di affidarvi ad un’azienda in rapida crescita come Boido Tartufi che consente di aprire un punto vendita nella tua città con un investimento minimo.roma 3

Chi sono? Una realtà dell’alessandrino, zona collinare situata tra Asti e Alba, nel cuore del Piemonte delle antiche tradizioni enogastronomiche. Terra del famosissimo TARTUFO BIANCO PREGIATO D’ALBA. Boido Tartufi lavora secondo i più elevati standard di qualità in termini di gestione degli ordini. Garantisce consegne veloci, sicure e convenienti per il consumatore e per l’affiliato! Grazie alla estesa rete di cavatori ITALIANI, la Boido Tartufi è in grado di fornire quotidianamente ai clienti prodotti di qualità alle migliori condizioni di mercato.
foto per sito conegliano 3

Infatti il perno cruciale su cui verte tutto il business dei tartufi è l’approvvigionamento. Essere in contatto con i migliori cavatori di tartufo è fondamentale.

Anche tu come affiliato tratterai solo ed esclusivamente PRODOTTO FRESCO, cavato il giorno precedente e soprattutto di origine ITALIANA.
Quando si pensa ad un negozio di tartufi, si immagina spesso unicamente una bottega dove sono venduti unicamente tartufi freschi e sfusi. Non è così! Nel punto vendita potrai vendere tartufo fresco ma anche prodotti a base di tartufo come creme, pasta, polenta, salse, oli, burri per soddisfare le tavole di tutti i giorni o semplici regali di alta qualità.
Altri tre motivi per aprire un negozio con Boido Tartufi ?

  • Basso investimento
  • Nessun contratto vincolante né royalties
  • Zero obblighi di acquisto prodotti

Non ti bastano?
Allora leggi qui: https://www.meglioinfranchising.com/boido-tartufi-2/

Wedding planner: la strada giusta per te?

Molti si chiedono perché valga la pena affidarsi ad un wedding planner.
Addobbi floreali, viaggio di nozze, ricevimento, torta nuziale, lista di nozze, abiti per invitati, partecipazioni e bomboniere. E magari anche dog sitter. Un elenco che rischia di diventare un vera e propria tortura, non solo economica, per i futuri sposi che scelgono di non affidarsi al wedding planner.
Vi basta questo breve elenco?!

Questa figura professionale sta diventando sempre più richiesta in quanto tutti hanno voglia di delegare, nel corso dell’organizzazione del matrimonio, quanti più compiti possibile. 49725_kingdomevent1546527964
Ecco perché quella di wedding planner è una delle attività del futuro!

Chi vuole diventare un professionista degli eventi matrimoniali deve avere una grande passione per il mondo dei matrimoni. Deve anche riuscire a ottenere una conoscenza dettagliata di tutto ciò che riguarda il mondo delle nozze. Deve essere una persona di buon gusto, pratica, brava nell’organizzazione ed inoltre deve conoscere tutti i principali fornitori del mondo del wedding. Il wedding planner deve occuparsi dell’allestimento floreale, dell’organizzazione della sala, della gestione dell’atmosfera, dell’organizzazione degli ospiti e di tutte quelle pratiche logistiche ed estetiche che riguardano i matrimoni e la loro complessa organizzazione.
Stocksy_txp4a28d6b48pr100_Small_1516533

Il lavoro di organizzatore di matrimoni è anche molto soddisfacente da un punto di vista economico e finanziario.

Se molti sono i motivi per cui una persona potrebbe decidere di cominciare la carriera da wedding planner. Ci sono tanti altri motivi per cui diventare wedding planner non è per tutti.
Prima di considerare di intraprendere una carriera nel wedding planning è bene chiedersi se si vuole lavorare al servizio di un’azienda strutturata di organizzazione di eventi che include al suo interno una figura di wedding planning. O pensare di lavorare presso strutture nella qualità di catering o banquet manager. Queste figure, anche se in parte, svolgono il ruolo di wedding planner all’interno dell’organizzazione della struttura.

In realtà la maggior parte delle wedding planner decidono di lavorare in autonomia e in maniera indipendente provando a dare vita ad un progetto di business personale, senza però considerare di aver optato per la vita più difficile da percorrere.
Bisogna poi considerare quando si vuole lavorare dato che nel settore matrimoni non esiste la giornata lavorativa tipica di un impiegato. Che tu sia una wedding planner autonoma, dipendente di un’azienda organizzatrice di eventi o di una location per matrimoni, non avrai orari.
Per essere una wedding planner autonoma è necessario che, prima ancora di cominciare, tu stabilisca qual è lo sforzo economico che vuoi compiere perché il tuo business parta. Perché sia chiaro: un business non è business se non c’è un investimento iniziale, a cui sarà direttamente proporzionale il successo dello stesso.
Nuove Agenzie ha una proposta molto convincente per chi vuole diventare wedding planner: https://www.meglioinfranchising.com/events-wedding/

Ecco perché la gente si compra il lavoro

Stando agli ultimi dati Istat, nel nostro Paese il tasso di occupazione per la fascia 35-49 anni è calato ancora. Che cosa si deve fare, allora, quando proprio a questa età ci si ritrova senza più un lavoro e privati di un appoggio sotto i piedi?  Reinventarsi? Mica semplice in un Paese che fatica a muoversi e garantire l’accesso lavorativo anche ai giovani.

La larga schiera di chi il lavoro l’ha perso dopo anni di dedizione, e di chi invece ha dovuto rinunciare a un’esperienza poco appagante (in termini di guadagni ma anche di soddisfazione personale), si sente spesso rivolgere il troppo comodo consiglio di ingegnarsi. Lavoro non ce n’è, inventalo. E se non si ha la professionalità per farlo? A chi rivolgersi?

Ed ecco che in tanti pensano al franchising sperando di trovare un’attività e un lavoro.

Il franchising può essere un antidoto per la crisi economica, è una risorsa per chi ha perso il lavoro e vuole mettersi in proprio, affiliandosi ad un’insegna che lavora bene i rischi di impresa si riducono notevolmente. Ma quello del franchising è un mercato che attrae anche i giovani: sempre più numerosi gli under 35 che investono in una attività in affiliazione, grazie ai finanziamenti agevolati.
donna-felice-690x360Noi diamo supporto a tutte queste persone, indirizzandole nel mondo complesso del franchising. Bisogna saper scegliere non solo in base al portafoglio ma alle proprie attitudini, capacità e bacino di utenza. In Italia sono operative circa 1.000 aziende franchisor di cui oltre 850 sono censite dall’Associazione Italiana del Franchising.

Queste aziende hanno un giro di affari di oltre 21 mld di euro e gestiscono oltre 55 mila franchisee. Le aziende franchisee impiegano una forza di lavoro di oltre 180 mila unità.

Uno dei vantaggi di un negozio in franchising è dato proprio dall’attenzione della casa madre verso le singole attività.

Alle spalle degli affiliati c’è una società che si occupa di rinnovare i prodotti periodicamente, delle attività di marketing e del rinnovo degli arredi.
Ecco perché funziona: i franchisor di successo si concentrano nel creare delle relazioni di lungo termine con i propri affiliati che siano mutualmente premianti per entrambi gli attori.
Se vuoi metterti in proprio e avviare una nuova attività, contattaci: info@meglioinfranchising.com