banner guidaI primi passi sono fondamentali per andare nella direzione giusta e diventare imprenditori di successo!

Improvvisarsi oggi e avviare un’attività in proprio da soli risulta  difficile soprattutto se non si possiede un’ esperienza specifica nel settore, bisogna allora rivolgersi a chi è in grado di offrire un pacchetto business consolidato che segua e affianchi il nuovo imprenditore in tutte le fasi così da rendere facile l’apertura della nuova attività o del negozio e soprattutto in grado di proporre un negozio e un’attività che poi funzioni!

Aprire un negozio in franchising, un centro di servizi o una qualsiasi attività ti permette di avere meno rischi grazie alle formule già collaudate delle aziende franchising.
I vantaggi di questa scelta sono molteplici. Dalla parte del franchisor c’è la sicurezza di ampliare la propria azienda in tempi decisamente brevi rispetto ad uno sviluppo tradizionale. Per il franchisee (il nuovo imprenditore che decide di affiliarsi ad un franchising) è importante la presenza di un marchio consolidato sul mercato e avere quindi la possibilità di utilizzare tutte le competenze dell’azienda madre. Ciò riduce automaticamente il rischio d’impresa per l’affiliato.

Scegliere l’azienda più adatta non è semplice e non deve essere una scelta affrettata. Innanzitutto bisogna capire il proprio profilo imprenditoriale, successivamente è importante capire quali leggi vigono sul territorio. Poi bisogna capire quali sono le tendenze di mercato nel territorio in cui si vuole aprire un’attività ed è consigliato anche approfondire quali sono i brand specifici che, sul territorio, piacciono di più.
Questi e molti altri consigli li potete trovare nella guida gratuita al franchising che potete scaricare qui.
Cosa aspettate?